La violenza contro le donne è un’emergenza sociale radicata, è un fenomeno che coinvolge l’intera società. Ogni tipo di violenza e di maltrattamento ha un costo sociale, fisico e psicologico. La violenza frena il processo di crescita dell’individuo e alza barriere molto alte che ostacolano la piena partecipazione della donna alla vita sociale, economica e politica del proprio paese. Condanna le donne a un perenne squilibrio nella realizzazione sociale, nella vita lavorativa e nella ricchezza individuale. I risultati delle indagini Istat dedicate al fenomeno della violenza fisica, psicologica e sessuale contro le donne illustrano con chiarezza come il fenomeno sia trasversale e distribuito in tutte le classi sociali. Oltre 14 milioni di italiane nel corso della propria vita sono state oggetto di violenza fisica, sessuale o psicologica. Purtroppo, nella quasi totalità dei casi, le violenze non vengono denunciate. La sicurezza personale è responsabilità di ognuno di noi. I rischi per la propria sicurezza possono però essere ridotti comportandosi con “buon senso” e utilizzando precise azioni preventive; incrementando la stima di sé, l’autoefficacia e l’autodeterminazione per far emergere risorse latenti e portare l’individuo, la donna, ad appropriarsi consapevolmente del suo potenziale. Puntiamo ad offrire un aiuto concreto alle donne per migliorare il loro senso di benessere e di sicurezza, fornendo strumenti teorici e pratici per prevenire e, se occorre, affrontare al meglio potenziali situazioni a rischio.

  • Il corso è tenuto da Giacomo M.V. Gullo:
  • European Social Sport Coach (certificato Internazionale)
  • Maestro 6° Dan di Karate e di Difesa Personale
  • Consigliere Nazionale e Responsabile della Formazione dell’accademia FIAM (Federazione Italiana Arti Marziali)
  • Presidente della ASD Dojo Karate Life.
  • In passato docente di Metodologia e tecniche di Comunicazione per l’ex IREF Lombardia (Istituto Regionale di Formazione)
  • Negli anni 2003-2004 docente incaricato presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore per corsi di aggiornamento ai neo laureati in Scienze Motorie.
  • Già docente per il progetto di autodifesa “Cintura Rosa” sviluppato dal comune di Milano.